Dragon’s Fist

Posted · Add Comment

“Il Dragon’s Fist è un locale che fonde architetture e cucine orientali, un luogo molto “turistico”, poco considerato dagli abitanti locali, che non sanno il vero perché quel posto sia così frequentato da stranieri: sul retro, nascosto alla maggior parte degli occhi e conosciuto solo grazie ad un passaparola che non dovrebbe esistere, si trova uno dei più prestigiosi circoli di combattimenti clandestini del mondo, in grado di richiamare esperti di arti marziali da ogni angolo della Terra.

Quello che ancora meno persone conoscono è il fatto che è gestito dall’INDRA, un’organizzazione terroristica il cui scopo è aumentare la conflittualità tra gli esseri umani, unica ragione di vita dell’essere umano secondo i suoi membri, avendo l’aggressività come qualità suprema.
Il loro capo, tramite antichi rituali e manipolazioni del Ki, attira e trattiene nella sua città i migliori combattenti del mondo anche da zone molto lontane tra loro, li sottopone a dure “selezioni” tramite gli incontri illegali ed infine li incarica di “portare il nuovo messaggio” dell’organizzazione nel mondo se accondiscendenti, in caso contrario li soggioga e sottopone a lavaggio del cervello, rendendoli sue marionette.
Ancora nessuno è stato in grado di sconfiggerlo fin’ora, ma qualcosa potrebbe cambiare all’improvviso, come un contrattacco fulmineo al momento giusto…”

Quest’ambientazione è impostata ai giorni nostri, e vuole essere un omaggio a saghe videoludiche come Street Fighter, Mortal Kombat e Tekken in particolar modo. Qui potete inserire qualsiasi personaggio vi venga in mente, sia vostro che di altre ambientazioni, l’incipit di base è uguale: per un qualsiasi motivo (personale, lavorativo o semplicemente vagando) finite per venire a conoscenza del Dragon’s Fist, un locale molto noto nell’ambito delle lotte clandestine: che sia per fare soldi, per investigare o semplicemente perché siete stati attirati qui dal potente Ki del “boss”, vi ritroverete presto a lottare sia con combattenti comuni che con altri esperti come voi. E quando verrete notati dall’INDRA…da che parte vi schiererete?

Personaggi

Dakari Kumar

Pian piano inserirò i vari personaggi, mi sembra doveroso partire dal boss che gestisce non solo il locale, ma anche l’organizzazione “cattiva” dell’ambientazione.

null

E’ nato in Africa, ma ha vissuto gran parte della sua vita in India con il padre adottivo, un guerriero girovago seguace dell’aspetto guerriero e caotico del dio Indra. Anche il giovane Dakari iniziò a seguire tali insegnamenti, in maniera ancora più convinta del maestro: vide il conflitto come unica ragione di vita dell’uomo, ed iniziò ad attirare seguaci, una volta staccatosi dal genitore adottivo dopo averlo sconfitto. Ora è al comando di una delle più attive cellule terroristiche del mondo, temuta da tutti, pure chi come loro ricava nel terrore la propria ragione di vita.
A livello di statistiche, essendo il “boss” di ambientazione è evidentemente poweruppato, ma nulla vieta che in più di una persona riescano a batterlo…un po’ come Bison o Shao Khan alla loro prima apparizione!

Silver Kain

Vorrei aggiungere pure uno dei personaggi per me storici, dal momento che l’ho usato in molte ambientazioni.

null

Silver Kain: ninja del clan Kain, nasconde sempre la bocca per nascondere uno sfregio ricevuto da giovane. Il suo ninjutsu è veloce, acrobatico ed adattabile alle varie situazioni; il suo clan è stato ingaggiato dall’INDRA, ed è riuscito a liberarsi dalla presa mentale del capo terrorista con un notevole sforzo, rifiutandosi di proseguire in una via così disonorevole…ed ora cerca di redenzione per se ed il clan.

Sì lo so, mi sono molto ispirato a Sub-Zero ed all’ultima versione di Smoke ed il loro rapporto col Lin-Kuei, che ci posso fare!

Ci tengo a precisare che le immagini non sono mie, le ho trovate su internet e servono solo per rendere meglio l’idea visiva che avevo in mente di personaggi e luoghi eventuali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
33 ⁄ 11 =


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
 
%d bloggers like this: