Modulo Boss Fight

Posted · Add Comment

In Musha Shugyo base non ci sono indicazioni su come fare i Boss di fine livello in stile picchiaduro a scorrimento: viene solo indicato il fatto che si possono creare avversari anche più forti dei Personaggi, così da metterli in difficoltà e costringerli a migliorarsi  tramite ulteriori avventure.

Ma se volessimo realizzare il classico boss da picchiaduro che si trasforma dopo essere stato sconfitto nella sua prima forma? Nessun problema: nei picchiaduro in cui è prevista questa trasformazione, solitamente, dopo aver sconfitto il boss nel primo Round, lui si trasforma per affrontare i PG più forte di prima nel secondo Round.

Ci basta potenziare il boss da un Round all’altro! Consideratela una meccanica aggiuntiva per le vostre avventure: come questa variante, potreste crearne altrettante voi stessi. Il Boss potenziato mantiene lo stesso metodo di guadagno SP, ha le stesse Caratteristiche iniziali e le stesse Mosse, di base. A tutto questo, potete aggiungere:

  • 2 punti Caratteristica
  • due Mosse Speciali
  • una Super (riempiendo la scheda, in pratica)!

Ovviamente, da un Round all’altro i Punti Vita si resettano (come in tutti i picchiaduro). Quindi, anche in un’avventura in stile picchiaduro a scorrimento, il Boss si trasformerà dopo essere stato sconfitto la prima volta, diventando molto più forte.

In featured, illustrazione della trasformazione di Ash Crimsom in King of Fighters XIII. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 + 29 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: