Modulo Boss Fight

Posted · Add Comment

In Musha Shugyo base non ci sono indicazioni su come fare i Boss di fine livello in stile picchiaduro a scorrimento: viene solo indicato il fatto che si possono creare avversari anche più forti dei Personaggi, così da metterli in difficoltà e costringerli a migliorarsi  tramite ulteriori avventure.

Ma se volessimo realizzare il classico boss da picchiaduro che si trasforma dopo essere stato sconfitto nella sua prima forma? Nessun problema: nei picchiaduro in cui è prevista questa trasformazione, solitamente, dopo aver sconfitto il boss nel primo Round, lui si trasforma per affrontare i PG più forte di prima nel secondo Round.

Ci basta potenziare il boss da un Round all’altro! Consideratela una meccanica aggiuntiva per le vostre avventure: come questa variante, potreste crearne altrettante voi stessi. Il Boss potenziato mantiene lo stesso metodo di guadagno SP, ha le stesse Caratteristiche iniziali e le stesse Mosse, di base. A tutto questo, potete aggiungere:

  • 2 punti Caratteristica
  • due Mosse Speciali
  • una Super (riempiendo la scheda, in pratica)!

Ovviamente, da un Round all’altro i Punti Vita si resettano (come in tutti i picchiaduro). Quindi, anche in un’avventura in stile picchiaduro a scorrimento, il Boss si trasformerà dopo essere stato sconfitto la prima volta, diventando molto più forte.

In featured, illustrazione della trasformazione di Ash Crimsom in King of Fighters XIII. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
30 + 10 =


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
 
%d bloggers like this: