Come procederà il MiniSettings Contest

Posted · 1 Comment

Buongiorno a tutti lottatori! Il #MiniSettings #Contest (MS Contest, in quanti lo avevate notato? 😀 ) si è chiuso da qualche giorno. I giochi sono fatti, in tutti i sensi. Le votazioni sono complete e presto dichiareremo il vincitore! Vorremmo solo avere il tempo di preparare una sorpresa a riguardo.  Come verrà proclamato il vincitore (o i vincitori) finale? Ci sono state tre giurie.

Giuria Popolare

Prima di tutto la Giuria Popolare. L’avete costituita voi. Tutti quelli che hanno votato i MiniSettings nei rispettivi articoli hanno partecipato ed espresso il loro parere! Ma la giuria popolare è solo una delle tre importanti componenti di questo Contest.

Giuria Tecnica

Abbiamo poi la Giuria Tecnica di GDR Italia! Composta da quattro veterani del mondo del GDR in Italia, la Giuria Tecnica ha non solo espresso un parere, ma prodotto persino delle piccole recensioni in miniatura per ogni Setting! Settimana prossima inizieranno su GDR Italia ad uscire nuovi articoli che parleranno di questo Contest, elencheranno i MiniSettings e riporteranno le valutazioni tecniche. Come passo finale verrà in fine presentata la classifica secondo GDR Italia!

Giuria Artistica

Ma come, non si era detto che l’impaginazione e le illustrazioni dei MiniSettings non contavano per vincere? Certo, mica possiamo valutare le immagini che avete preso da internet e, visto che alla fine pubblicherà Acchiappasogni il vostro gioco, non avrebbe senso nemmeno occuparsi troppo dell’impaginazione che verrà comunque rifatta da zero.

Ma ciò non toglie che ci sono molti artisti nel team di Acchiappasogni, per cui ci è sembrato assai lecito chiedere loro: quali MiniSettings pensate che esprimano un grande potenziale artistico? Quali non vedete l’ora di illustrare? Quindi la valutazione non vi ma su quello che ci potrebbe essere se il gioco venisse prodotto!

Conclusioni

Io sono Luca De Marini, lo sapete tutti, sono l’autore di Musha Shugyo. Ma il MiniSettings Contest è nato da un’idea di Daniele Fusetto che poi si è sparsa nella community come un piacevole contagio creativo! Anche io ho scritto alcuni MiniSettings e non partecipo in alcun modo alla votazione dei migliori. In questo ambito non sono giudice ma giudicato, anche perché noi di Acchiappasogni ci siamo impegnati per supportare il progetto… ma alla fine lo avete creato voi!

E di questo vi siamo davvero grati, era tanto tempo che non si vedeva un’esplosione creativa così bella e potente 🙂

Quindi restate sintonizzati, il nostro scopo è quello di acchiappare quanti più sogni possibile e creare tra noi e voi una grande sinergia, in modo che tutti possiamo aiutarci e contribuire gli uni ai sogni degli altri. Quindi spargete la voce, scaldate i motori e #LetsFight!

One Response to "Come procederà il MiniSettings Contest"
  1. Red Dragon says:

    Ora che il minisetting contests è finito posso dire la mia: il sistema ha avuto principalmente due difetti:
    a) un unico voto esprimibile senza possibilità di cambiarlo; questo ha fatto sì che la maggioranza della gente ha votato il primo che gli è capitato interessante e poi si è morsa le mani perché non poteva votare un altro che era più interessante. Bisognava permettere di cambiare il voto o permettere di votare qualsiasi setting
    b) Non avete dato una data di scadenza! Questo è un male perché così uno non sa fin quando ha tempo per presentare i propri operati. Se a ciò aggiungiamo il punto a), abbiamo che alcuni non hanno proprio votato perché aspettava l’ultimo momento per dare il voto.

    Con questo cosa voglio dire? Che il voto della giuria popolare potrebbe essere completamente fallato.

    Ciao 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
30 − 2 =


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
 
%d bloggers like this: